-

cerca eventi sul territorio

<<  <  Gennaio 2020  >  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  
  

e news

 

Le TAZ

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

in questa pagina trovi gli indirizzi per iscriverti alle mailing list provinciali per i seguenti argomenti:

 

Tutti sappiamo o immaginiamo quanto sta accadendo nella nostra provincia come nel resto dell'italia.
Monti a suo modo ha voluto avvisarci, altri ha cercato di confutare la cosa.
La ormai precaria situazione dei posti di lavoro in Italia, blocca l'uscita e la discussione di taluni tematiche, in compenso è sensore di tutti che si avanza verso uno smembramento del servizio sanitario nazionale.
Sanità privata, assicurazioni, è questo il futuro della nostra provincia e dell'Italia?
La sanità, non è più un diritto sancito? ... o forse dovrebbe dovrebbe essere un diritto internazionale, garantito anche nel momento in cui cadesse lo Stato?
Certamente è un tema che va monitorato sul nostro territorio giornalmente, perchè i presidii sanitari non possono sparire, i costi lievitati alle stelle per colpa della politica non possono e non devono essere pagati dai cittadini.


per iscriverti alla mailing list apri l'allegato a questo articolo

oppure manda una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con nell'oggetto scritto "Sanità"


 

strutture giovanili che mancano, centri di discussione e no profit,
luoghi per mostre, concerti e momenti di svago,
di sperimentazione sociale e attività di ogni genere,
dai mercatini solidali, al volontariato sanitario, dall'autoproduzione all'accoglienza arrivando alle mense autogestite, dove i cittadini condividono tutto.
Campi sterminati che solo attraverso interazioni costanti si possono affrontare.
Esiste la flessibilità nel lavoro e non esiste nel volontariato? La specializzazione e il volontariato non sempre si incontrano, ma quest'ultimo spesso viene sostituito dalla solidarietà, pertanto diventa motore portante in un paese esasperato e ormai in declino, dopo un normale ciclo di sviluppo.
Quali strategie, quale socialità, quali laboratori?


per iscriverti alla mailing list apri l'allegato a questo articolo

oppure manda una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con nell'oggetto scritto "spazi"

 

 

 

Attachments:
Download this file (TAZ mailing list.pdf)TAZ mailing list.pdf[ ]71 kB
     
 

Mercati CortoBio

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio",
il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3).

A Montano Lucino (CO), presso il parcheggio di Via Modigliani, tutti i venerdì mattina dalle 8 alle 13.

Perché scegliere prodotti di filiera corta?

Tutti i produttori di entrambi i Mercati locali producono nel rispetto dell’ambiente, dell’uomo e della qualità.
Acquistare i loro alimenti a chilometro zero significa:

- scegliere prodotti più sani, buoni e freschi, raccolti o preparati poco tempo prima;
- limitare l’inquinamento provocato dal trasporto;
- sostenere l’economia e la biodiversità del territorio.​

 
   
 
   
    libri da non perdere
   
   
   

  


  associazioni amiche e collaborazioni
   
 
   
   
   
   
   
   
   
 
   
   

   
   
 

 

come attivarsi nel quotidiano

inizia col cercare on line con un motore di ricerca piu' che ecosostenibile...piantando cosi degli alberi 

 
   
JumaMap - Refugees Map Services è una mappatura - a livello nazionale - dei servizi rivolti ai richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. I contenuti della piattaforma sono disponibili in 11 lingue
 
   
 aiuta il nostro circolo cittadino ARCI Xanadu' a non chiudere... 
 
   
   
 
   
   
L'immagine raffigura una persona in passamontagna. La scritta dice: 'Polonia, siamo sotto attacco!' Firma subito 
   
firma la petizione  
   

per vedere le battaglie che proponiamo settimanalmente iscriviti alla nostra news letter


 

 

 
seguici, sostienici e collabora

richiedi qui la tua tessera

contattaci  

servizi ai soci

 

Dedichiamo una via/piazza di Como a Vittorio "Vik" Arrigoni

 
 
 

sostienici inviando un tuo contributo:

ASSOCIAZIONE NOERUS

IBAN IT49O0311110906000000000418

 
 
©2020 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.