Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Gruppo Naturalistico della Brianza organizza per sabato 2 marzo, alle ore 14.30, presso la sala consiliare del Comune di Lasnigo (piazza Roma, 1), un incontro pubblico per conoscere meglio i nostri Anfibi (rane, rospi, tritoni e salamandre) e presentare l’iniziativa di salvataggio di questi animali presso il laghetto di Crezzo (tra Lasnigo e Barni) che si terrà nella prossima primavera. Interverranno Nicola Vicini, Guida Ambientale escursionistica e fotografo, e rappresentanti delle Guardie Ecologiche Volontarie della Comunità Montana del Triangolo Lariano. Seguirà un sopralluogo al laghetto. Tutti gli interessati sono invitati ad intervenire. Gli Anfibi sono animali molto importanti per la salvaguardia dell’equilibrio dell’ecosistema, ma la loro popolazione sta diminuendo a causa dell’inquinamento, dei cambiamenti climatici e delle attività umane. In primavera, tra marzo e maggio, i rospi e gli altri Anfibi compiono infatti una migrazione dai boschi ai bacini di acqua per la riproduzione; se nel loro tragitto incontrano una strada, possono essere schiacciati in grandi quantità dalle auto in transito, causando la scomparsa di intere popolazioni. L’attività di salvataggio consiste nell’aiutare i rospi, tramite secchi, a compiere in sicurezza l’attraversamento delle strade. Negli anni ’80 Il Gruppo Naturalistico aveva introdotto per primo in Italia questa attività, oggi ampiamente diffusa. L’idea pionieristica del Gruppo è stata infatti fatta propria dalle Istituzioni competenti: dal 1990 in Lombardia è stato infatti attivato il “Progetto Rospi” per garantire le trasmigrazioni stagionali e gli spostamenti tra i diversi habitat delle grosse popolazioni lombarde di Anfibi, nonché per aumentare l’interesse generale verso le problematiche di salvaguardia di tutta la piccola fauna. L’esperienza e l’esempio del “Progetto Rospi” in Lombardia sono poi serviti per l’attivazione o la programmazione di altre simili iniziative italiane.
Per aderire alle attività di salvaguardia dei rospi o per maggiori informazioni, telefonare a Marina 338.6221021, Silvia 335.6343550 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Per sapere di più:
http://www.grupponaturalisticobrianza.it/project/sos-rospi/

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Gli Anfibi sono animali molto importanti per la salvaguardia dell’equilibrio dell’ecosistema, ma la loro popolazione sta diminuendo a causa dell’inquinamento, dei cambiamenti climatici e delle attività umane. In primavera, tra marzo e maggio, i rospi e gli altri Anfibi compiono infatti una migrazione dai boschi ai bacini di acqua per la riproduzione; se nel loro tragitto incontrano una strada, possono essere schiacciati in grandi quantità dalle auto in transito, causando la scomparsa di intere popolazioni. Per tutelare questi animali, il nostro Gruppo (che per primo negli anni ’80 aveva introdotto in Italia questo tipo di attività) lancia un appello per la ricerca di volontari per il salvataggio dei rospi presso il laghetto di Crezzo (tra Lasnigo e Barni) che si terrà nella prossima primavera. Le attività di salvataggio si svolgeranno nelle ore serali, dopo il tramonto. Dateci una mano ad aiutare questi piccoli animali ad attraversare le strade ed evitare così un massacro! Per maggiori informazioni telefonare a Marina 338.6221021, Silvia 335.6343550 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per sapere di più su questa attività http://www.grupponaturalisticobrianza.it/project/sos-rospi/

Feed RSS

Collegati su Twitter o Telegram e seguici

 

    

 

 

©2022 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.