Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I Pomeriggi Musicali con Fatlinda Thaci ospiti venerdì nella chiesa
di San Giacomo. La direttrice Rossella Spinosa musica le pellicole silenziose con esecuzioni live e l’accompagnamento della Bellagio Festival Orchestra
Un debutto a Como e una passerella di raffinate pellicole di cinema fra i borghi del Lario. Prosegue la bella stagione in musica del Festival di Bellagio e del lago di Como che approda venerdì 19 luglio, per la sua prima volta, nel capoluogo comasco e che poi, da sabato 20 luglio a martedì 6 agosto, propone un focus all’interno del calendario dedicato al cinema muto rimusicato: si tratta di una perla culturale che da anni impreziosisce il calendario del Festival ideato da Rossella Spinosa, pianista e compositrice milanese che proprio alle “pellicole silenziose” dedica da sempre grande attenzione.

LA PRIMA A COMO
Per lo “sbarco” nel capoluogo, venerdì 19 luglio alle 21, la Chiesa di San Giacomo, accanto al Duomo di Como, apre al virtuosismo di Fatlinda Thaci, primo violino di spalla de I Pomeriggi Musicali fin dal 2008: il programma, oltre a musiche di Franz Schubert e Sergej Prokofjev, propone le note di Ottorino Respighi nel Concerto in La minore “all’antica”. “Dopo una lunga stagione invernale, suonare sul lago è un dono per l’anima – spiega la musicista -: il concerto di Respighi in particolare si adatta perfettamente alla suggestione di questi luoghi”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al Grand Hotel Villa Serbelloni la nona edizione scatta il 21 giugno,  nel giorno della festa della Musica. Sul lago 25 concerti per orchestra ad ingresso libero. Protagonisti I Pomeriggi musicali
 e la Bellagio Festival Orchestra. Numerose le tappe nel lecchese.
Bellagio, 20 giugno 2019 – Musica, maestro! Il Festival di Bellagio e del lago di Como inaugura l’estate. Nel giorno della festa della Musica e del solstizio d’estate ecco il primo concerto della nona edizione: venerdì 21 giugno alle 21 il Salone Reale del Grand Hotel Villa Serbelloni rinnova la sua ospitalità come concert hall d’elezione degli appuntamenti sinfonici. L’ouverture di stagione è affidata ai professori de I Pomeriggi Musicali, orchestra in residenza anche per il 2019, grazie ad un felice sodalizio che dura da sei anni. Ad aprire il Festival saranno le note di Felix Mendelssohn Bartholdy con il “Concerto in mi minore per violino e orchestra op. 64”, con violino solista il giovane talento Gennaro Cardaropoli, e la prima sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Feed RSS

Collegati su Twitter o Telegram e seguici

 

    

 

 

©2022 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.