Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

1 - Ashford Kibara                anni 37  M
2- James Kinyua                   anni 24  M
3- Bena Kaguiria                  anni 14  F
4- Venanzia Wakin Murithi  anni 34 F  
5- Andrew Lpariyai              anni 13 M
6- Tyson Mukaria                 anni 14 M

 

 

               1° viaggio in Sudan  pazienti cardio   N° 9

               2° viaggio in Sudan  pazienti cardio   N° 4

     Siamo al 3° Viaggio in Sudan  pazienti cardio  N° 6
                                                                   --------------------

                                                  Totale                        19

 

 

Sono in attesa più di 30 con tanta speranza

E tutte le settimane ne arriva nuovi da ogni parte del Kenya.

 

 

Appello di nonno Luigi

 

Si avvicina le feste natalizie,

Siamo capaci di risparmiare qualche acquisto superfluo

 e donare l’equivalente per collaborare a salvare tanti cardiopatici

destinati a morire perchè sono poveri !!!!!

 

 

Visita il nostro sito:    www.amicidinduguzangu.org
 
Per il versamento dei tuoi "Doni"
 Banco Posta:
     IT         96       W      07601    10900      000058893710
 Banca Popolare di Milano - Agenzia N° 139 di Erba:
     IT         64        I       05584     51270      000000001851
Intestati:  Amici di Ndugu Zangu ONLUS
 
PS: indicando nella causale dei versamenti per "Doni" a nostro favore, associazione
 "Amici di Ndugu Zangu - Onlus" la ricevuta dei versamenti, che sia
bonifico o bollettino Postale, è documento valido fiscalmente per la
detrazione dei

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ciao,
 
Grazie per essere stato al nostro fianco nella mobilitazione per salvare la vita di Sakineh Mohammadi Ashtiani.
 
Come temevamo, le autorità iraniane stanno provando a cambiare la modalità di esecuzione della condanna a morte al fine di ridurre la pressione internazionale. Puntano sul fatto che il mondo s'indignerebbe di meno se Sakineh Mohammadi Ashtiani fosse la 200esima persona impiccata per omicidio, anziché la prima lapidata per adulterio del 2010.
 
Nell’ultimo mese, dall'Iran sono arrivati messaggi e dichiarazioni contraddittorie con il chiaro intento di creare confusione intorno alla condizione giuridica di Sakineh Mohammadi Ashtiani, ma la situazione è chiara, il pericolo di un’esecuzione imminente resta molto alto.
 
La vita di Sakineh Mohammadi Ashtiani è in bilico, nelle mani di un sistema giudiziario arbitrario e privo di garanzie di rispetto dei diritti umani.
 
Per questo abbiamo bisogno nuovamente del tuo aiuto!
 
 
Grazie per il tuo impegno!
Amnesty International - Sezione Italiana
 
Se sei su facebook, entra nel gruppo "Per i diritti umani in Iran".
 
PS: con il tuo aiuto possiamo fare la differenza! Dona ora per sostenere le attività di Amnesty International in difesa dei diritti umani alla pagina www.amnesty.it/sostienici o al Numero Verde 800 99 79 99.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L'obbiettivo della Comunità di Ndugu Zangu, è di offrire gratuitamente ospitalità ai bambini e cure mediche a chiunque del circondariato ne abbia bisogno.
Se, per un qualsiasi problema, i bambini vengono abbandonati dalla famiglia, la comunità di Ndugu Zangu, se ne fa carico, fornendo loro vitto e alloggio.
Inoltre la comunità presta visite mediche gratuitamente a chi ne fa richiesta ed a tutti i bambini della comunità.
Sono stati organizzati 13 “viaggi della speranza” che hanno dato la possibilità ad 86 ragazzi/e cardiopatici di tornare ad una vita normale o quasi normale.
Al rientro infatti, a questi ragazzi/e sfortunati, necessitano ancora dei farmaci e delle visite periodiche cardiologia che in certi casi, li accompagneranno per tutta la vita; e la Comunità si è presa anche  questo onere, di assisterli e fornirgli i medicinali necessari.
Questi medicinali, però, per la maggior parte devono essere importati, ed hanno un costo, a volte anche considerevole, ed a questo costo si sommano le spese di gestione, di vitto e di alloggio dei ragazzi.
Si è stimato che in media il costo di un cardiopatico si aggira sui 3€/giorno,    mentre il costo di un bambino ospitato, si aggira sui 2€/giorno.
 Attualmente ci sono circa 220 bambini, ragazzi e studenti assistiti di cui 86 ragazzi cardiopatici operati ed altri 25 in attesa.
Per il reperimento dei fondi, la Comunità di Ndugu Zangu, ha proposto un programma di ‘Sostegno Umanitario’, in modo che ogni donatore può donare secondo le proprie possibilità.
Tra gli obbiettivi della Comunità vie è anche l’istruzione a tutti, in modo tale da prepararli ad un futuro migliore, ed a tal proposito, si stà costruendo una ‘Scuola Primaria’ vicino alla Comunità.
Per la realizzazione di questa scuola, il Vostro contributo è sempre ben accettato.
Ndugu Zangu,  30 agosto 2010
Nonno Luigi

 

www.amicidinduguzangu.org

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
L'amore non avrà mai fine, sempre avanti con tanto coraggiio e un pizzico di Fede che permette di trasportare le montagne.
nonno Luigi
 
 
Visita il nostro sito:    www.amicidinduguzangu.org
 
Per il versamento dei tuoi "Doni"
 Banco Posta:
     IT         96       W      07601    10900      000058893710
 Banca Popolare di Milano - Agenzia N° 139 di Erba:
     IT         64        I       05584     51270      000000001851
Intestati:  “Amici di Ndugu Zangu – ONLUS”
 
PS: indicando nella causale dei versamenti per "Doni" a nostro favore, associazione
 "Amici di Ndugu Zangu - Onlus" la ricevuta dei versamenti, che sia
bonifico o bollettino Postale, è documento valido fiscalmente per la
detrazione dei redditi.

Feed RSS

Collegati su Twitter o Telegram e seguici

 

    

 

 

©2022 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.